CASETTA DELL'ACQUA
25/03/2020
SOSPENSIONE DEL SERVIZIO DI EROGAZIONE


VISTO IL DCPM 22 MARZO 2020, IN TEMA DI CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS (COVID19), E L’ORDINANZA DI REGIONE LOMBARDIA DELLA STESSA DATA, CHE INTRODUCONO ULTERIORI MISURE RESTRITTIVE ATTE A LIMITARE GLI SPOSTAMENTI DELLE PERSONE E A SCONGIURARE OGNI FORMA DI ASSEMBRAMENTO E DI COMPORTAMENTI CHE COSTITUISCANO VIOLAZIONE DELL’OBBLIGO DI MANTENERE TRA LE PERSONE LA DISTANZA DI ALMENO UN METRO, IL COMUNE HA DECISO DI METTERE TEMPORANEAMENTE FUORI SERVIZIO LA CASA DELL’ACQUA.

SI RINGRAZIA DELLA GENTILE COLLABORAZIONE.