EMERGENZA CORONAVIRUS - CONTRIBUTI SU MUTUI PRIMA CASA E STRUMENTAZIONE INFORMATICA PER LA DIDATTICA ONLINE COL "PACCHETTO FAMIGLIA" DI REGIONE LOMBARDIA. DOMANDE DAL 4 ALL'11 MAGGIO!
28/04/2020
EMERGENZA CORONAVIRUS - CONTRIBUTI SU MUTUI PRIMA CASA E STRUMENTAZIONE INFORMATICA PER LA DIDATTICA ONLINE COL

Con la misura “Pacchetto famiglia” la Regione Lombardia intende concedere contributi straordinari per il pagamento del mutuo prima casa e per l’acquisto di strumentazione didattica per l’e-learning per sostenere le famiglie che si trovano a vivere condizioni di temporanea difficoltà.
- Chi può partecipare?
Possono richiedere il contributo le famiglie in cui il richiedente sia residente in Regione Lombardia e per cui si sia verificata a seguito dell’emergenza COVID-19 una delle seguenti situazioni:
- per lavoratori dipendenti con rapporto di lavoro subordinato, lavoro parasubordinato, di rappresentanza commerciale o di agenzia: riduzione pari ad almeno il 20% dell’ultima retribuzione percepita rispetto alla retribuzione del mese di gennaio 2020;
- per liberi professionisti e lavoratori autonomi: riduzione media giornaliera del proprio fatturato rispetto al periodo di riferimento superiore al 33% del fatturato medio giornaliero dell’ultimo trimestre 2019;
- morte di un componente del nucleo per Covid-19.
Le famiglie devono inoltre avere i seguenti requisiti:
- almeno un figlio a carico di età inferiore o uguale a 16 anni di età all’atto di presentazione della domanda per il contributo mutui prima casa;
- almeno un figlio a carico di età compresa tra i 6 e i 16 anni di età all’atto di presentazione della domanda per il contributo e-learning;
- ISEE ordinario o corrente in corso di validità (ISEE 2020) con valore minore o uguale ad € 30.000,00.Tuttavia, per le famiglie che non hanno l’attestazione ISEE 2020 viene considerata valida anche l’attestazione ISEE 2019. È inoltre possibile presentare domanda anche nel caso in cui le famiglie non siano in possesso di nessuna delle due attestazioni: in questo caso la conclusione dell’istruttoria è sospesa fino alla presentazione dell’ISEE 2020 entro 90 giorni dalla domanda.
- Caratteristiche dell'agevolazione:
Si tratta di due tipologie di contributo a fondo perduto, non cumulabili tra di loro:
1) contributo mutui prima casa: un contributo fisso una tantum pari ad euro 500 a nucleo familiare riconosciuto per il pagamento della rata/delle rate del mutuo prima casa indipendentemente dall’importo della rata pagata purché riferita all’anno solare 2020;
2) contributo e-learning: un contributo una tantum pari all’80% delle spese sostenute fino ad un massimo di euro 500 a nucleo familiare per l’acquisto di pc fisso o portatile o tablet con fotocamera e microfono. Non è previsto minimo di spesa.
E’ inoltre prevista l’erogazione di una quota aggiuntiva di contributo denominata "Fattore Famiglia Lombardo" sulla base dei seguenti parametri: numero dei figli, esidenza in regione Lombardia maggiore o uguale a 5 anni, presenza nel nucleo familiare di persone di età maggiore o uguale a 65 anni o di donne in accertato stato di gravidanza, presenza nel nucleo familiare di persone con disabilità o persone non autosufficienti.
- Come partecipare: la domanda di contributo potrà essere presentata esclusivamente online attraverso la piattaforma regionale www.bandi.servizirl.it a partire dalle ore 12:00 del 04 maggio 2020 e fino alle ore 12.00 dell’11 maggio 2020.
- Attenzione: le domande saranno finanziate fino a esaurimento delle risorse disponibili sulla base dell’ordine di invio della domanda a protocollo. Per la registrazione sulla piattaforma regionale non è necessario attendere la data per la presentazione delle domande, fatelo subito!
- Per eventuale assistenza contattare l'Ufficio Servizi Sociali del Comune allo 0386-43161.
- Per bando, allegati e tutti i dettagli cliccate sul link qui sotto:
https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioBando/servizi-e-informazioni/cittadini/persone-casa-famiglia/famiglia-e-minori/pacchetto-famiglia.ffl/pacchetto-famiglia.ffl